X Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto

Controllo accessi

Nelle stutture in cui si svolgono attività delicate, per motivi di sicurezza, è necessario limitare l’accesso delle persone alle aree sensibili, con rigore, ma senza impedire o rallentare eccessivamente le attività.


Con l’aumentare delle dimensioni della struttura, il rischio di irregolarità aumenta ulteriormente, rendendo insicuro il controllo diretto dei varchi d’accesso da parte del personale. Neanche l’impiego di personale dedicato a questo scopo è un metodo totalmente sicuro, in quanto scelte arbitrarie e negligenze potrebbero esporre il sistema ad abusi.


Solo un impianto elettronico può fornire il rigore necessario a un efficace controllo degli accessi, per questo Solari ha sviluppato un sistema centralizzato che, attraverso la lettura di opportuni documenti di identificazione elettronici, permette o nega l’accesso a un’area, sulla base di precise regole preimpostate dall’amministrazione, attuando automaticamente l’apertura o la chiusura di un varco.


Un software centrale si occupa infatti di custodire i criteri di accesso decisi dalla direzione e di raccogliere i dati relativi ai passaggi effettuati (identità del soggetto, orario e direzione di passaggio…). I terminali (o le teste di lettura), permettono alle persone di interagire con il sistema, guadagnando accesso all’area a fronte della presentazione di un documento autorizzato; gli attuatori, comandati direttamente dai terminali di lettura, operano elettromeccanicamente l’apertura del varco, sia esso una porta o un passo carraio.


La soluzione sviluppata, come ogni offerta di Solari, è progettata per essere ritagliata sulle esigenze del cliente: la flessibilità di utilizzo del software permette di rispondere a requisiti complessi, dove vengano riconosciuti diversi livelli di sicurezza, con permessi d’accesso differenziati, e che permetta di differenziare le fasce orarie con regole diverse; la modularità delle periferiche hardware permette di comporre un sistema su misura per ogni struttura, edificio, comprensorio, di qualsiasi dimensione e complessità, garantendo il grado di funzionalità adatto alla realtà in cui verrà inserito.


Le interfacce che connettono i terminali e le teste di lettura di Solari sono state scelte per poter espandere il sistema in qualsiasi momento, aumentando, se necessario, il livello di sicurezza dell’impianto con metodi aggiuntivi di identificazione.

Al contempo, gli standard di comunicazione IOT utilizzati permettono di raggiungere qualunque distanza con le periferiche, senza compromettere la sicurezza dei dati scambiati dai dispositivi.

Aeroporti
Nei locali degli aeroporti le aree e i locali sono fortemente divisi e il...
Uffici pubblici
L’importanza istituzionale degli uffici pubblici e dei documenti in essi...
Università
Il controllo accessi è fondamentale per salvaguardare il patrimonio...
Aziende con visitatori/consulenti
Regolare in sicurezza l’accesso degli esterni in realtà in cui le visite...